10 MOTIVI PER VISITARE BUENOS AIRES

Al ritorno da un lungo viaggio, dopo qualche giorno, ci si trova a ricordare momenti ed esperienze vissute. Quindi a riflettere su tutti quegli aspetti che rendono un luogo speciale rispetto a un altro.

A me personalmente rimarranno sempre impressi i cieli di Buenos Aires, tanto limpidi nelle giornate di sole, da colorarti gli occhi di azzurro.

Anche gli abitanti, sorridenti, umili e curiosi, che in alcuni momenti di difficoltà si sono resi subito utili, giusto per ricordarti che a volte le persone che hanno meno sono quelle pronte a dare e a condividere.

Oltre a questi aspetti positivi ecco a voi i 10 motivi per visitare Buenos Aires:

  • PASSEGGIARE NEI PARCHI: Boschi di Palermo, Giardino giapponese, Orto botanico, alcuni paradisi verdi interni alla capitale. Riserva ecologica di Costanera, con più di 200 specie di uccelli da osservare.
Giardino delle Rose
Giardino delle Rose
  • DULCE DE LECHE E ALFAJORES: il dulce de leche è una crema dolce che si mangia anche a colazione spalmata sul pane oppure come ingrediente nei dolci. La pasticceria argentina è molto ricca, un mix di influenze europee e latinoamericane. Gli alfajores sono dolcetti rotondi ripieni di dulce de leche, con copertura di cioccolato nero o di glassa di cioccolato bianco; venduti praticamente ovunque, sono ottimi per fare uno spuntino un po’ impegnativo.
  • IL TANGO: se siete già tangueri la città offre numerosi show, milonghe e lezioni. Se invece volete conoscere un ballo sensuale, elegante e nostalgico, questo è il luogo giusto per vivere un’esperienza interessante e per calarvi ancor di più nella realtà della notte porteña.
Tango a La Boca
Tango a La Boca
  • PARTECIPARE AL RITO DEL MATE: sono rientrata dal mio viaggio con mate, bombilla e yerba mate, il rituale mi ha conquistata! L’infuso di erba mate è un momento di condivisione. Noterete ovunque la gente che lo beve: dietro alle bancarelle, in famiglia nei parchi, tra amici.
  • LA CUCINA: se avete fortuna di conoscere persone che vivono in Argentina vi renderete conto che si mangia asado, carne cotta alla brace, anche 3 o 4 volte a settimana. Di solito è l’uomo di casa che la cuoce per gli ospiti. Sparsi per la città ci sono centinaia di ristoranti a buon mercato, che propongono carne succulenta da accompagnare con ottimi vini di Mendoza. La cucina è simile alla nostra, per cui non avrete difficoltà a scegliere pietanze alternative.
Asado
Asado

Altra prelibatezza, facile da trovare, sono le empanadas. Le più comuni sono con ripieno di pollo, con prosciutto e formaggio o formaggio e cipolla.

  • AMMIRARE L’ARCHITETTURA: gli argentini sono un mix di popoli e così anche l’architettura è un miscuglio di stili e di epoche. Palazzi imponenti, case in stile francese a la Recoleta, villette, case colorate a La Boca, costruzioni moderniste. L’architettura è uno di quegli aspetti che rendono la città un luogo piacevole da visitare.
DSC_0255 (1280x853)
Palazzo del Congresso della Nazione Argentina
  • I MURALES: camminando si vedono spesso murales colorati, alcuni simpatici, altri che richiamano momenti storici e politici della città. Ci sono agenzie che propongono diversi tour guidati per farvi conoscere le espressioni più belle di quest’arte urbana. Provate a consultare Buenos Aires street art and graffiti.
Street art
Street art
  • SAN TELMO: edifici bassi, strade strette, quartiere dalla personalità singolare. Attivo anche per quanto riguarda la vita notturna. La domenica c’è il mercatino, assolutamente da visitare, dove comprare cose tipiche dell’artigianato argentino e di antiquariato. Nella piazza principale del quartiere si balla tango all’aperto.
  • LO SPORT: se si pensa all’Argentina viene subito in mente il calcio. Ma qui lo sport è una componente fondamentale e i porteñi non si limitano al calcio. In zona Palermo sull’Av. del Libertador ci sono l’ippodromo e il campo da Polo. Molti altri sport sono popolari come il tennis, il basket, il golf, il roller skating e il rugby.
L'Ippodromo
L’Ippodromo
  • I FESTIVAL: la città ha una intensa vita culturale e ospita numerosi festival durante tutto l’anno, tra cui quello di jazz, il mondiale di tango, quello di teatro, graffiti, cinema, moda e così via. Sul sito della città trovate informazioni circa quelli più importanti.
Annunci

2 thoughts on “10 MOTIVI PER VISITARE BUENOS AIRES

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...