BREGANZE: XXI EDIZIONE “PRIMA DEL TORCOLATO”

Ogni anno la terza domenica di gennaio si celebra a Breganze la “Prima del Torcolato”, un evento enologico che celebra la specialità dolce del Vicentino, il vino passito Torcolato DOC.

Il vino nasce dalle uve di Vespaiolo che vengono raccolte ad inizio vendemmia, per essere poi attorcigliate e appese ai soffitti a seccare, in attesa di essere spremute in gennaio.

Quello che si ottiene è un vino un eccellente colore dorato caldo e gusto dolce-non dolce e rotondo, piacevolmente persistente.

La giornata propone vari eventi: attività di degustazione, spettacoli di cabaret, balli, nomina dei nuovi confratelli della Magnifica Fraglia, il titolo di Ambasciatore del Torcolato nel Mondo per il nuovo anno, visita alla torre “Diedo” e visita alle cantine con degustazione delle eccellenze enologiche.

Esposizione di prodotti tipici del vicentino
Esposizione di prodotti tipici del vicentino
DSC_1200 (1024x684)
Salami e tante altre prelibatezze

L’evento più significativo si è svolto alle 17.00, prima del tramonto, con la spremitura dell’uva passita vendemmia 2015. Il mosto è stato offerto al pubblico come segno augurale.

DSC_1193 (1024x561)
L’avvio della spremitura
DSC_1195 (1024x708)
La spremitura a mano

Per l’occasione ho deciso di partecipare alla visita guidata sulla torre Diedo con degustazione di Torcolato ad alta quota, pagando 5 euro.

DSC_1197 (683x1024)
La chiesa e il campanile del centro

Con i suoi 90 metri di altezza è la decima più alta torre campanaria di tutta Italia. Il campanile è stato inaugurato nel 1894, su progetto dell’architetto veneziano Antonio Diedo. L’accesso non è difficile, poichè si percorre una sequenza di rampe.

Durante la salita sono visibili le corde che governano le campane e l’affascinante meccanismo dell’orologio del campanile, realizzato nel 1906 dal fabbro meccanico Pietro Laverda.

DSC_1206 (1024x683)
La salita con vista dei cavi che muovono le campane
Il meccanismo antico dell'orologio
Il meccanismo antico dell’orologio

Giunti alla cella campanaria ci hanno accolto con una piacevole degustazione di Torcolato e qualche biscotto, per godere dello splendido panorama caratterizzato dall’alternanza di pianura, colline e montagne.

DSC_1212 (1024x683)
Al tramonto…
DSC_1214 (1024x683)
Degustazione di Torcolato ad alta quota

Le campane, che in origine erano 22, ora sono in tutto 14.

DSC_1209 (1024x683)
Le campane

Appena prima di iniziare la discesa le campane hanno iniziato a muoversi… già hanno iniziato a suonare! Non potevo crederci.

Sia in mattinata che nel pomeriggio, erano visitabili le cantine della zona, con offerta di degustazioni tematiche e intrattenimento musicale. Erano visitabili Ca’ Biasi, cantina Beato Bartolomeo, Col Dovigo e tante altre.

Il mio pomeriggio a Breganze si è concluso alla cantina Maculan, con vino abbinato a formaggi.

Cantina Maculan
Cantina Maculan
Prelibatezze da degustare
Prelibatezze da degustare

La visita guidata è stata molto piacevole, ha aperto le porte a quel misterioso e affascinante mondo della cantina.

Visita alla cantina
Visita alla cantina
DSC_1225 (1024x683)
Barrique
DSC_1226 (1024x683)
In cantina

Qui si produce vino dal 1947 unendo tradizione e innovazione. Ne derivano grandi vini esportati in tutto il mondo.

Il prossimo evento che consentirà di visitare le cantine sarà la Vespaiolona a giugno, manifestazione dedicata al vino della storica zona vitivinicola vicentina.

E voi l’avete mai assaggiato il Torcolato?

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...